Concerto di carnevale 2018

Il Comitato carnevale cremasco in collaborazione con l’Associazione musicale “Il Trillo” – Orchestra di fiati di Crema con Direttore Davide Pedrazzini presenta il Gran concerto di carnevale.
Il concerto si terrà Sabato 27 Gennaio 2018 alle ore 21:00 presso il Teatro San Domenico di Crema.
INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA DETTAGLIATO

“GRAN CONCERTO DI CARNEVALE”

SABATO 27 GENNAIO 2018 ore 21.00

TEATRO SAN DOMENICO – CREMA

PRIMA PARTE

LA MARCIA DAL GAGET
Davide Pedrazzini
VERGNUGUNGSZUG (Treno dei divertimenti)
Johann Strauss (figlio) – arr. Otto Wagner
Sinfonia dall’opera “LA GAZZA LADRA”
Gioacchino Rossini – arr. Franco Cesarini
SULLE RIVE DEL SERIO
Battista Pasquini – arr. Davide Pedrazzini
SCOSSA ELETTRICA
Giacomo Puccini – arr. Fulvio Creux

SECONDA PARTE

ODD MARCH
Davide Pedrazzini
AUF DER JAGD (A caccia!)
Johann Strauss II – arr. W. Kalischng
GRANADA
Agustin Lara – arr. Kazuhiro Morita
ESTUDIANTINA
Emil Waldteufel – arr. Siegfried Rundel
DANCE I
Dmitri Shostakovich – arr. Johan de Meij

Conclusione Concerto di carnevale 2018

Il concerto è stato aperto con l’esecuzione dell’inno del carnevale cremasco e con la cerimonia della consegna delle chiavi della città di Crema dal sindaco Sig.ra Bonaldi Stefania alla maschera cremasca “Al Gagèt” aprendo ufficialmente il Carnevale Cremasco 2018.

Durante il concerto è stato presentato il fumetto realizzato dal gruppo di fumettisti “Gatacorgna” che ha come protagonista il Gagèt le sue oche, nel fumetto le oche illustrano, con immagini e commenti, le varie fasi della costruzione di un carro mascherato. Il fumetto sarà posto in vendita presso i “Mercatini di piazza duomo” al punto info del carnevale cremasco.

Durante il concerto c’è stata l’incursione del sosia di Celentano che cantando alcune sue canzoni ha coinvolto il pubblico presente in sala.

La serata è stata molto spumeggiante grazie alla bravura dei due conduttori Luca Savoldi e Davide Pisati che saranno i commentatori ufficiali del Gran Carnevale Cremasco 4-11-18-febbraio 2018.

Grande applauso finale all’orchestra “il Trillo” diretta dal Maestro Davide Pedrazzini con richiesta di bis.